Loading...

Zio Fester

by sanghino
Condividi su Facebook
08 apr 2013

Mammamia quanto si è arrabbiato domenica allo stadio “Zio Fester” Ad Galliani (ma Ad è il suo ruolo in società oppure il diminutivo del nome ?!? Mah … ).

In ogni modo in queste ore tutti i “personaggi” calcistici più improponibili hanno palesato il loro parere accreditando con solidale e preoccupante sospetto l’unica tesi definita “aggressione nei confronti di Galliani”. Però piano piano stanno uscendo fuori tante altre versioni, nelle quali non si dipinge certo un Galliani lindo ed irreprensibile nel comportamento. Ti ha fatto arrabbiare la fotocopia che un bimbo aveva con se del vero “Zio Fester” … su via, datti una calmata, magari stacca un po’ la spina.

Ma poi dico io, vengono a Firenze mille altri “profeti dirigenti” di questo nostro calcio malato, persino sbruffoni che attizzano la folla (vedi rampollo di famiglia strisciata tanto irriverente ed irrispettoso nei confronti della città e dei suoi abitanti) e nessuno mai ha avuto tutti questi problemi che Ad dice di avere da trenta anni a Firenze, mi viene il sospetto che il problema suo sia lui stesso. Ad cosa ti sta succedendo ? Ad non farci preoccupare …

[CorriereFiorentinoGrave equivoco, lo stavo aiutando]

Tags: ,

Editoriale | curiosità

Commenti chiusi

Powered by BlogEngine.NET 2.8.0.0
Theme by Mads Kristensen Adattato da Francesco Mori
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

Chi Sono ...

Ovviamente un tifoso Viola. Dalla nascita.

Sono un "ragazzo" di quasi 40 anni, sono un informatico e l'unione di queste due passioni hanno portato alla nascita di questo blog (tra pochi mesi festeggerò il quinto compleanno !).

Non cercate qui le informazioni dell'ultimo momento, non sono un giornalista, semmai fatemi compagnia nel commentare tutto quello che accade intorno alla Fiorentina.

E, ricordate, il Popolo Viola siamo NOI !! Tutti gli altri sono impostori

Agli amici consiglio

RecentPosts

RecentComments

Commenti RSS

Disclaimer

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica poiché non viene aggiornato con periodicità regolare. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001.
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scrtto e ogni altro mezzo di diffusione. La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure.
Le opinione espresse qui rappresentano il mio personale punto di vista e di eventuali collaboratori e non rappresentano in nessun modo l'opinione della Società ACF Fiorentina SpA e sue collegate.

© Copyright 2011