Loading...

Orgoglio Viola

by sanghino
Condividi su Facebook
27 mag 2013

Ieri si è assegnata la Coppa Italia, ultimo atto di questa stagione 2012-2013. Adesso è tempo di bilanci e di classifiche. In attesa ovviamente che tutto venga ben presto dimenticato soppiantato dall’ormai imminente calciomercato.

I gobbi, purtroppo, si confermano ancora vincitori del campionato. Con tutto il disprezzo che suscita in me quella maglia non posso esimermi dall’affermare che oggi sono in effetti i più forti in forma. All’eterna ricerca del loro “top player”, ogni anno decine di nomi, ma poi alla fine non arriva mai nessuno. Ancora lontana dai vertici europei del calcio.
Il Napoli è ancora secondo, è lì ma non riesce a fare l’ultimo gradino per raggiungere la vetta. La partenza di Mazzarri potrebbe rappresentare un bivio rischioso, ma forse più che la partenza del vecchio Mister, è l’arrivo di Benitez a rappresentare un’incognita. Partiranno in tanti, primo fra tutti Cavani.
E così arriviamo alla terza piazza, l’ultima del podio. Ci troviamo una squadra “abusiva” quel Milan che fino all’ultima giornata è stato in bilico fra fallimento stagionale e quasi fallimento. Alla fine riesce, a discapito della Fiorentina, a raggiungere l’ultimo posto Champions, ma per loro sarà dura. Dovranno rifondare tutto, a partire dal tecnico, voluto da zio Fester e delegittimato dal padrone.
Arriviamo coì alle posizioni Europa League. Quarta posizione per la nostra meravigliosa Fiorentina. I gigliati compiono un’autentica prodezza arrivando quarti e rischiando fino a 5 minuti dal termine del campionato di compiere un vero e proprio miracolo calcistico. Peccato, di sicuro meritavamo molto più noi che non il Bilan. Serviranno alcuni innesti, ma il grosso della squadra già c’è. Jovetic partirà di sicuro (voglio sperare che la dirigenza lo mandi fuori dall’Italia), forse anche il Pek. Intanto però abbiamo il nuovo Pepito Rossi, Vecino e Wolsky. Sono fiducioso per il futuro. E io mi auguro che si possa lottare fino in fondo in Europa League.
Quinto posto per l’Udinese. Vendono ogni anno i migliori ma nonostante questo sono sempre lì, una certezza. Peccato però che snobbino così pesantemente le Coppe Europee.
Infine la Lazio. Arriva in EL attraverso la vittoria in Coppa Italia. Con l’innesto di qualche buon giocatore Lotito si potrebbe togliere qualche soddisfazione.

Le escluse: Inter e Roma. Che dire, a me non dispiace affatto. Sono due squadre sfasciate, l’Inter è proprio a zero, la Roma aveva abbozzato un progetto sportivo che è poi naufragato.

Forza Viola !!!

Tags: , , ,

campionato | Editoriale

Commenti chiusi

Powered by BlogEngine.NET 2.8.0.0
Theme by Mads Kristensen Adattato da Francesco Mori
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

Chi Sono ...

Ovviamente un tifoso Viola. Dalla nascita.

Sono un "ragazzo" di quasi 40 anni, sono un informatico e l'unione di queste due passioni hanno portato alla nascita di questo blog (tra pochi mesi festeggerò il quinto compleanno !).

Non cercate qui le informazioni dell'ultimo momento, non sono un giornalista, semmai fatemi compagnia nel commentare tutto quello che accade intorno alla Fiorentina.

E, ricordate, il Popolo Viola siamo NOI !! Tutti gli altri sono impostori

Agli amici consiglio

RecentPosts

RecentComments

Commenti RSS

Disclaimer

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica poiché non viene aggiornato con periodicità regolare. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001.
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scrtto e ogni altro mezzo di diffusione. La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure.
Le opinione espresse qui rappresentano il mio personale punto di vista e di eventuali collaboratori e non rappresentano in nessun modo l'opinione della Società ACF Fiorentina SpA e sue collegate.

© Copyright 2011