Loading...

Mi sono vergognato

by francesco
Condividi su Facebook
28 apr 2010

Ormai sono passati tre giorni, il rischio di esprimermi a suon di volgarità dovrebbe essere passato, ma non è detto. Vedremo con l’andar della stesura di questo post se il ripensare a quei misfatti in qualche modo disturbi nuovamente il fragile equilibrio che ho raggiunto.

Si, mi sono vergognato per loro … nel senso che se fossi stato un giocatore della Fiorentina, domenica scorsa avrei avuto difficoltà ad alzare la testa per guardare negli occhi un qualsiasi sostenitore viola … certo ciò sarebbe potuto succedere solo fuori dello stadio: molti tifosi erano giù usciti dal Franchi ancor prima del fischio finale. E come dare loro torto ?!?

Credo che sia stata una delle partite più brutte … anzi, rettifico, si perchè non è che abbiamo giocato male, che per altro è una cosa che può anche accadere, non abbiamo proprio giocato, non abbiamo corso, non abbiamo sputato sangue fino al 90esimo. E nonostante questo ci siamo anche ritrovati con tre infortuni dopo 30 minuti di gara !
Questa seconda parte di stagione è stata frustrante, alcuni sporadici risultati positivi (parlo del campionato) sembravano più frutto della casualità che non di reale merito. Fortuna vuole che la soglia retrocessione è molto bassa altrimenti c’era anche da stare attenti alle spalle.

Insomma, la gara persa in casa con il Chievo per due a zero è stata una cosa indegna da vedere: la città di Firenze, i tifosi viola meritano di più !!

Detto questo però vorrei fare un inciso. Per il mio modo di pensare e per quello che è accaduto nei quattro anni precedenti, le posizioni di Prandelli, Corvino e della famiglia Della Valle sono pienamente salde. E’ necessario trovare per forza un colpevole ?!? Si, forse si ma non necessariamente questi deve essere uno fra il Mister o il Direttore Sportivo. Magari adesso mi venite a dire che sarebbe meglio allontanare quei due e rifondare … per me no ! Secondo me, dopo quattro anni in cui siamo sempre stati a ridosso delle posizioni di vertice alcuni giocatori si sono “afflosciati” ed hanno perso entusiasmo nella Fiorentina. Ecco, è necessario individuare questi ragazzi e fargli un discorsino, se lo accettano bene, altrimenti si possono anche accomodare: nessuno escluso.

Il programma prosegue come stabilito, con la stessa guida tecnica, intanto però, questa estate, è necessario “iniettare” forse nuove e di spessore in modo da riprendere la giusta posizione in classifica.
Ma di tutto questo ne riparleremo fra un po’ di tempo …

Tags: , ,

campionato | Editoriale | partita

Commenti chiusi

Powered by BlogEngine.NET 2.8.0.0
Theme by Mads Kristensen Adattato da Francesco Mori
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

Chi Sono ...

Ovviamente un tifoso Viola. Dalla nascita.

Sono un "ragazzo" di quasi 40 anni, sono un informatico e l'unione di queste due passioni hanno portato alla nascita di questo blog (tra pochi mesi festeggerò il quinto compleanno !).

Non cercate qui le informazioni dell'ultimo momento, non sono un giornalista, semmai fatemi compagnia nel commentare tutto quello che accade intorno alla Fiorentina.

E, ricordate, il Popolo Viola siamo NOI !! Tutti gli altri sono impostori

Agli amici consiglio

RecentPosts

RecentComments

Commenti RSS

Disclaimer

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica poiché non viene aggiornato con periodicità regolare. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001.
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scrtto e ogni altro mezzo di diffusione. La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure.
Le opinione espresse qui rappresentano il mio personale punto di vista e di eventuali collaboratori e non rappresentano in nessun modo l'opinione della Società ACF Fiorentina SpA e sue collegate.

© Copyright 2011