Loading...

Coppa Italia ed altre considerazioni

by francesco
Condividi su Facebook
28 ott 2010

Ho taciuto, su tutto quanto accaduto negli ultimi dieci giorni, spesso parlare senza aver avuto il giusto tempo per riflettere può essere pericolosamente incauto.

Intanto riassumiamo i fatti per titoli:

  • Mutu ed un cameriere vengono alle mani
  • La Fiorentina batte il Bari
  • La Fiorentina batte l’Empoli in Coppa Italia

Mutu
La vicenda che ha visto protagonista il giocatore rumeno è allo stesso tempo paradossale e triste. Poche ore prima che avvenisse il fatto Sinisa in conferenza stampa elogiava la serietà e l’impegno del giocatore in vista del termine della lunga squalifica … tutti contenti i tifosi per quella che veniva identificata come l’occasione di rilancio della squadra in evidente affanno e con profondo imbarazzo impegnata ad occupare l’ultimo posto solitario in classifica. Come dicevo passano poche ore e il mattino successivo, a poche ore anche dalla partita con il Bari, le agenzie iniziano a battere la notizia di un episodio violento che avrebbe visto come protagonista alle 5 del mattino Adrian Mutu. Il buio, l’incubo che sembrava finito improvvisamente sembra rimaterializzarsi. La società all’inizio è silenziosa, com’è giusto che sia alla vigilia di una delicatissima partita, dopo Andrea Della Valle esprime tutto il suo rammarico e l’intenzione di punire seriamente il giocatore.
Io non voglio giudicare il fatto in se anche perchè i due protagonisti ne hanno fornito due versioni opposte e contrastanti, sarà la Magistratura a stabilire ragione e torto. Al limite mi posso soffermare un attimo a pensare: ma perchè a Mutu capitano sempre tutte queste cose ? Dal punto di vista sportivo invece la Fiorentina è chiamata a giudicare ed un giocatore che va per locali a bere alle 5 del mattino non sembra poter essere un comportamento estremamente professionale e per questo è fondamentale che la Fiorentina intervenga punendo nel modo che riterrà più opportuno il giocatore. Io andrei di pesante ammenda subito e poi, nel caso che sia dichiarato colpevole, lo sospenderei anche per un paio di partite (certo che quando arriverà la sentenza definitiva Mutu è facile che abbia anche già smesso di giocare … ;)

Fiorentina – Bari 2-1
Che patire … ovviamente è stato fondamentale vincere e questa era la cosa più importante da ottenere. Di un barlume di gioco non se ne parla, di velocità men che mai, di precisione sotto porta anche … diciamo che di positivo c’è stato il risultato e le prestazioni di qualche singolo, su tutti Donadel. Prendiamo le cose buone ed iniziamo a lavorarci sopra.

Fiorentina – Empoli 1-0 d.t.s.
Ci sono voluti 120 minuti di gara per aver ragione di questo coriaceo Empoli. Com’era logico largo ai giocatori che giocano meno (Bolatti, Boruc, Babacar e Papa Waigo), partenza buona, 10 o 15 minuti giocati con ordine ma sterili dal punto di vista delle conclusioni, poi noia. Nel secondo tempo si è notata la voglia nel giovane Ljajic, qualche spunto di Babacar e poco altro. Ad un minuto dal termine del secondo temo supplementare il giovane serbo pesca con un pregevole assist il senegalese in mezzo all’area di rigore il quale insacca aiutato anche dalla deviazione di un difensore.
Anche in questa serata era importante vincere per andare avanti in questa che forse rimarrà l’unica competizione dalla quale possiamo ottenere il visto per l’Europa, bisognava però chiudere la pratica prima.

Insomma, argomenti ce ne sono stati, vedi anche il lutto che ha colpito Torricelli ed il botta e risposta fra Frey e Prandelli, ma ormai non c’è più tempo, ogni pensiero deve andare alla partita con il Catania e al possibile rientro di Mutu alle gare ufficiali.

Forza Viola !!!

Tags: , , , , , ,

campionato | coppa italia | news

Commenti chiusi

Powered by BlogEngine.NET 2.8.0.0
Theme by Mads Kristensen Adattato da Francesco Mori
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

Chi Sono ...

Ovviamente un tifoso Viola. Dalla nascita.

Sono un "ragazzo" di quasi 40 anni, sono un informatico e l'unione di queste due passioni hanno portato alla nascita di questo blog (tra pochi mesi festeggerò il quinto compleanno !).

Non cercate qui le informazioni dell'ultimo momento, non sono un giornalista, semmai fatemi compagnia nel commentare tutto quello che accade intorno alla Fiorentina.

E, ricordate, il Popolo Viola siamo NOI !! Tutti gli altri sono impostori

Agli amici consiglio

RecentPosts

RecentComments

Commenti RSS

Disclaimer

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica poiché non viene aggiornato con periodicità regolare. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001.
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scrtto e ogni altro mezzo di diffusione. La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure.
Le opinione espresse qui rappresentano il mio personale punto di vista e di eventuali collaboratori e non rappresentano in nessun modo l'opinione della Società ACF Fiorentina SpA e sue collegate.

© Copyright 2011