Loading...

Confederation e mercato estivo in tinte viola

by francesco
Condividi su Facebook
15 giu 2009

Ieri ha preso il via questa sorta di Mini-Mondiale del quale ho già scritto e denominato Confederation Cup (Coppa delle Confederazioni). Per noi viola acquista importanza per il fatto che i nostri colori sono rappresentati da ben 4 giocatori (Felipe Melo, Gamberini, Montolivo e Gilardino). Inizio oggi pomeriggio con la partita Brasile-Egitto e poi all’ora di cena Italia-USA.

Ieri intanto si sono svolte le prime due gare dell’altro girone, la prima, Iraq-Sudafrica è stata abbastanza noiosa fino a 15 minuti dal termine quando gli africani hanno tentato per lo meno di portare a casa il risultato senza per altro riuscirvi (clamorosa l’unica vera occasione in cui uno stesso giocatore africano ha “parato” il tiro diretto in porta da un suo compagno). Diversa invece la partita serale e che vedeva schierate Spagna e Nuova Zelanda. Le “Furie Rosse” nei primi 20 minuti hanno ridicolizzato i “Kiwi” segnando ben 4 reti (tripletta di Torres). Con un minimo di equilibrio in più la ripresa che comunque vedeva gli spagnoli arrotondare ancora andando a segno per la quinta volta con Villa.

Tornando al calcio nostrano, da oggi inizia l’ultimo mese utile per Corvino per definire la squadra essendo fissata al 16 luglio prossimo la partenza per Cortina. Il DS viola ha sempre detto che per lo meno i giocatori che partiranno per il ritiro non verranno ceduti, quindi se ci fossero dei movimenti in uscita, questi verranno tutti conclusi entro questo mese. Diverso il discorso per gli arrivi: le trattative sembrano essere molte, ma di queste la quasi totalità saranno le solite bufale per far vendere i giornali e per riempire di discorsi quelle trasmissioni pseudo-sportive che altrimenti non avrebbero la capacità di riempire gli spazi.

Negli ultimi giorni si è parlato anche di un giocatore per adesso non molto pubblicizzato e che potrebbe arrivare a “Zeru Euri”, ovviamente sto parlando di Owen. L’inglese ricordiamoci che è stato insignito del Pallone d’Oro nel 2001 anche se per la verità successivamente si è un po’ perso o per lo meno non ha saputo mantenere le aspettative che intorno a lui si erano create. Certo è che non è l’ultimo arrivato, tutto sta a vedere quanto lui sia disposto a venire in Italia a fare la riserva a Gilardino e ovviamente a rientrare nei parametri di stipendio che la Fiorentina si è autoimposta. Non sarebbe un cattivo colpo però e porterebbe in dote una discreta quantità di esperienza internazionale utile in chiave Champions League.

Da risolvere senza dubbio ancora lo scacchiere difesa e se poi dovesse partire anche Pasqual la situazione sarebbe veramente da ricostruire: attualmente mancano un terzino destro ed un centrale. Per il centrale negli ultimi giorni si sono fatti un paio di nomi veramente “esotici”. mi riferisco a Rafa Marquez del Real Madrid e a Oleguer (ex Barça attualmente all’Ajax).

E voi ? Voi quale sarebbe la vostra formazione ideale per la Fiorentina del prossimo anno ?

Tags: , , ,

mercato | nazionale | Editoriale

Commenti chiusi

Powered by BlogEngine.NET 2.8.0.0
Theme by Mads Kristensen Adattato da Francesco Mori
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

Chi Sono ...

Ovviamente un tifoso Viola. Dalla nascita.

Sono un "ragazzo" di quasi 40 anni, sono un informatico e l'unione di queste due passioni hanno portato alla nascita di questo blog (tra pochi mesi festeggerò il quinto compleanno !).

Non cercate qui le informazioni dell'ultimo momento, non sono un giornalista, semmai fatemi compagnia nel commentare tutto quello che accade intorno alla Fiorentina.

E, ricordate, il Popolo Viola siamo NOI !! Tutti gli altri sono impostori

Agli amici consiglio

RecentPosts

RecentComments

Commenti RSS

Disclaimer

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica poiché non viene aggiornato con periodicità regolare. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001.
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scrtto e ogni altro mezzo di diffusione. La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure.
Le opinione espresse qui rappresentano il mio personale punto di vista e di eventuali collaboratori e non rappresentano in nessun modo l'opinione della Società ACF Fiorentina SpA e sue collegate.

© Copyright 2011