Loading...

Ciao Dario

by francesco
Condividi su Facebook
13 gen 2010

La Fiorentina comunica che l'accordo tra il calciatore Dario Dainelli e il Genoa, così come quello tra le due società per la cessione del giocatore a titolo definitivo, è stato raggiunto. Domani mattina, al termine delle visite mediche, verrà data l'ufficialità del trasferimento.

Queste le fredde parole del comunicato stampa diffuso ieri pomeriggio dalla società viola. Ma io, da tifoso prima di tutto, mi sento di dover spendere 2 minuti del mio tempo per salutare con un po’ più di calore il capitano della Fiorentina degli ultimi 5 anni e dopo 6 di permanenza con la gloriosa maglia viola sulle spalle.

Dario è stato tante volte criticato, qualche volta giustamente altre un po’ meno, erano però sempre critiche che riguardavano specifiche prestazioni e ci può stare. Quello che mai è accaduto è che venissero mosse critiche per l’attaccamento e l’impegno profuso che non sono mai venuti meno. E questo per me significa molto. Questo cambiamento spero che porti fortuna a tutti, alla Fiorentina e anche a Dario. Quindi per concludere ti mando un caloroso saluto per tutto quello che hai dato alla squadra e per aver creduto in una società giovane e tutta da costruire (quando arrivò).

Vi lascio al messaggio di Dario di saluto:

Tags: , ,

mercato | news

Commenti (4) -

Superfabia
Superfabia United States
13/01/2010 15:32:20 #

io l'ho infamato spesso perchè soprattutto gli anni passati qualche cappella la faceva ogni tanto.
o comunque non sembrava mai troppo sicuro.
però ultimamente mi ero ricreduto, soprattutto sul lato umano.
nonostante sia un pisano infatti, il suo comportamento fuori dal campo è stato sempre un esempio per tutti.
MAI una parola fuori posto, MAI una lamentela, neanche tutte le estati che veniva dato per certa la sua cessione.
E quest'anno è stato sicuramente il miglior centrale viola fino ad ora.
Probabilmente ha capito che con Felipe, il rientro (speriamo) di Gambero e il probabile arrivo di Munoz a giugno sarebbe diventato il 4°.....
peccato mi dispiace davvero. un'si poteva dar via MaestroNatali ???
Ciao Daino, buona fortuna

Francesco M.
Francesco M. Italy
13/01/2010 18:27:16 #

@ Superfabia:

Certo che si poteva dar via Natali, solo che Dainelli se ne voleva andare e Natali no, e questo solitamente è determinante.

Superfabia, le critiche per una prestazione andata male ci stanno benissimo, riuscivamo a criticare anche Antognoni, però Dainelli ha dimostrato di essere sempre un signor professionista !!!

Saluti !

PS Ma del tuo idolo Ricky non mi dici niente ?!?!

Superfabia
Superfabia United States
14/01/2010 10:46:42 #

ricky ha giocato "benino" contro il bari....
mi resta sempre sui coglioni con quella faccia a stiaffi, però minchia come gioca !!!!! E' uno spettacolo !!!!
il segreto del suo campionato di quest'anno ha un nome e cognome : tale Sig.na Cristina De Pin.

Francesco M.
Francesco M. Italy
14/01/2010 22:50:38 #

@ Superfabia:

Bè se la signorina sortisce questo effetto potrebbe divenire dispensatrice verso l'umanità ... intanto iniziamo però dalla prov. di Firenze ;)

Commenti chiusi

Powered by BlogEngine.NET 2.8.0.0
Theme by Mads Kristensen Adattato da Francesco Mori
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

Chi Sono ...

Ovviamente un tifoso Viola. Dalla nascita.

Sono un "ragazzo" di quasi 40 anni, sono un informatico e l'unione di queste due passioni hanno portato alla nascita di questo blog (tra pochi mesi festeggerò il quinto compleanno !).

Non cercate qui le informazioni dell'ultimo momento, non sono un giornalista, semmai fatemi compagnia nel commentare tutto quello che accade intorno alla Fiorentina.

E, ricordate, il Popolo Viola siamo NOI !! Tutti gli altri sono impostori

Agli amici consiglio

RecentPosts

RecentComments

Commenti RSS

Disclaimer

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica poiché non viene aggiornato con periodicità regolare. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001.
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scrtto e ogni altro mezzo di diffusione. La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure.
Le opinione espresse qui rappresentano il mio personale punto di vista e di eventuali collaboratori e non rappresentano in nessun modo l'opinione della Società ACF Fiorentina SpA e sue collegate.

© Copyright 2011