Loading...

Rumors di mercato

by sanghino
Condividi su Facebook
12 lug 2011

Se oggi nella Fiorentina esiste una impellente necessità questa è relativa alla carenze nel reparto mediano. Le partenze di Donadel, Santana e D'Agostino determinano una carenza di organico a livello di centrocampo che deve necessariamente essere colmata.

Faccio un piccolo preambolo, anzi una piccola polemica con un tifoso con il quale ho avuto (e sto avendo ancora) scambi di vedute piuttosto accesi su di un forum.
Il centrocampo è quel reparto che sta fra la difesa ed il reparto di attacco. Centrocampisti sono anche gli esterni e non solo i mediani, i rgisti e le mezz'ale (se ancora esistono).
Puntualizzato questo vediamo cosa "le voci" di mercato ci dicono.

Prosegue...

Tags: ,

Editoriale | mercato

Sbagli di mercato non direi

by francesco
Condividi su Facebook
22 feb 2011

Leggo giornalmente il sito dodicesimouomo.net e pochi minuti fa leggo il titolo di un post: "Quanti sbagli di mercato". Poi mi addentro nel breve post e leggo testuali parole : 

Gaetano D'Agostino, arrivato in comproprietà per 4.5 mln di euro dall'Udinese, potrebbe non essere riscattato, così come Cerci, il cui futuro è in bilico. Ambedue i giocatori non hanno reso come la società viola si aspettava e, per questo motivo, nelle ultime settimane sono stati messi un po' ai margini.

Intendiamoci, io rispetto le opinioni di tutti, ma se un giocatore non rende per quello che dovrebbe a me non sembra uno sbaglio di mercato, a me sembra invece che di sbagliato ci sia solo lo stesso giocatore. E comunque, su Cerci potrebbe anche essere un vero e proprio sbaglio di mercato in quanto essendo giovane ancora non ha dimostrato niente. Ma D'Agostino lo sappiamo tutti quanto può essere bravo e allora forse lo sbaglio non è detto che sia di mercato, potrebbe anche essere lui che non riesce a porsi nella giusta maniera.

Insomma, su due uno mettiamoglielo sul groppone a Corvino .... l'altro no.

Forza Viola !! 

PS Per la cronaca, l'articolo originale deriva da TuttoMercatoWeb ma con un titolo completamente differente.

Tags: , , ,

Editoriale | mercato

Antognoni, Corvino ed il mestiere del DS

by francesco
Condividi su Facebook
22 feb 2011

Apparentemente il titolo potrebbe indurre a pensare: ma cosa c'entra Antognoni con Corvino ?

Il tutto nasce da alcune frasi riportate di Antognoni (qui) riprese dal capitolo 4 del libro dello stesso Antognoni "10 modi per dirti ti amo" (a cura di Luca Calamai) e che si intitola "I giocatori che ho comperato (e che potevo comperare)...". Si parla di quanto l'allora Direttore Generale della Fiorentina fosse stato vicino ad acquisire le prestazioni di Seedorf prima e Kakà poi (nella trattativa sull'olandese Antonio sostiene che erano pronti a dare come contropartita Marcio Santos più soldi .... forse adesso è chiaro perchè naufragò Laughing). Come ovviamente tutti sapete nessuna delle due operazioni è mai andata in porto. Arrivati a questo punto dovrei esporre la mia riflessione, prima però vorrei fare una premessa: io non ho nessuna intenzione di difendere Corvino, la mia è solo una pura e semplice riflessione !

Prosegue...

Tags: , ,

Editoriale | mercato | storia

E adesso

by francesco
Condividi su Facebook
01 feb 2011

Della Valle aveva promesso “Vedrete che riusciremo a portare a Firenze 2 o 3 giocatori di livello”, e questo non è avvenuto. Per la verità io non ci speravo neanche e vedendo quali giocatori si sono mossi durante questa fase di mercato mi riesce difficile individuarne 2 o 3 che avrebbero fatto al caso nostro.

Però ai tifosi non vanno date false illusioni. Behrami, Neto e Salifu nel loro insieme non possono essere considerati come “2 o 3 giocatori di livello”. Fosse arrivato veramente Barreto le cose sarebbero state un po’ più edulcorate, ma neanche poi più di tanto. Bisogna poi registrare le uscite di Zanetti e Felipe ai quali si potrebbe aggiungere nei prossimi giorni Bolatti.

Alla Fiorentina servivano due rinforzi principalmente: un terzino sinistro ed un attaccante. E’ arrivato un centrocampista. Oddio, alla luce dei fatti (partenza di Zanetti e probabile di Bolatti), probabilmente anche il centrocampo andava rimpinguato. Ci sarebbero però da fare alcune considerazioni, anche in chiave tecnica. Io sono dell’idea che con il modulo 4-3-3 il terzino sinistro lo possa fare anche Vargas avendo più spazio davanti. Per quel che riguarda l’attacco tutto dipende da quello che verrà deciso sul caso Mutu e, non meno importante, come lo stesso giocatore vorrà impegnarsi per risollevarsi.

Prosegue...

Tags: , , , ,

mercato | Editoriale

Timori di un timido calciomercato

by francesco
Condividi su Facebook
21 gen 2011

L’insofferenza è palpabile, giornali, siti e blog martellano continuamente gli avventori con il concetto che ormai mancano pochi giorni alla conclusione del mercato invernale (di riparazione) e ancora non vi è ombra dei 2 o 3 acquisti dei quali Della Valle ha manifestato la volontà.

Leggendo le dichiarazioni di molti tifosi e opinionisti di parte si ha quasi la sensazione che la Fiorentina viva in un mondo tutto suo rispetto alle altre società. Oggi leggevo un riepilogo pubblicato da calciomercato.com su i trasferimenti fino ad oggi conclusi. Se si esclude il Genoa, ma solo dal punto di vista numerico, mi sembra che tutte le società siano in una sorta di stalla, ne più ne meno la stessa situazione della Fiorentina quindi.

Prosegue...

Tags: , , ,

Editoriale | mercato

Il braccino no

by francesco
Condividi su Facebook
12 gen 2011

La Gazzetta dello Sport pubblica una classifica degli investimenti fatti dalle società di serie A nelle ultime quattro stagioni. La Fiorentina è la quinta squadra ad aver speso di più sul mercato coi suoi 126,5 milioni di euro, dietro a Inter (195,2), la Juventus (187,3), Milan (138,3) e Napoli (134,1). Tra acquisti e cessioni, il bilancio viola segna un rosso piuttosto significativo di 42 milioni di euro.

[fonte fiorentinanews.com]

E cosa se ne può dedurre ?!? Che di sicuro i Della Valle non hanno il braccino corto, considerato poi il fatto che tutte le squadre che precedono la Fiorentina in questa classifica hanno degli introiti da diritti televisivi enormemente più grandi (escluso il Napoli). Se ne deduce anche che la Fiorentina reinveste praticamente tutto quello che deriva dai diritti nel mercato (o non facevano cassa ?!?) … le altre no (L’Inter avrebbe dovuto investire 5 o 600 milioni in 4 anni).
Nonostante tutti, diciamo molti via, siano convinti che i Della Valle stiano facendo cassa, il bilancio commerciale acquisti-cessioni segna rosso: o chi ce li avrà messi quei soldi che mancano ?!?

Spesso si parla senza il supporto di cose certe … dati alla mano molti dei discorsi da bar che si sentono anche troppo spesso appaiono fuffa.

Forza Viola !!!

Tags: , ,

Editoriale | note | mercato

Ma chi è ?

by sanghino
Condividi su Facebook
17 dic 2010

Ma chi è questo Bernardo Brovarone ? Mi sembra di capire che è un giornalista che parla di Fiorentina in radio private, giusto ?
Ma non sarà mica quello esperto di mercato che in tre o quattro anni ha fatto 1443 nomi di diversi giocatori che sarebbero dovuti venire alla Fiorentina ed è anche riuscito ad indovinarne 3 … ma mica sarà lui ?

Insomma spiegatemi chi è perchè ogni giorno c’è una voce nuova super esperta di Fiorentina ed io non riesco a stare al passo con i tempi …

Tags:

curiosità | mercato | note

Di Mercato e di Campionato

by francesco
Condividi su Facebook
25 ago 2010

Devo ammetterlo ogni tanto faccio estrema fatica a comprendere i ragionamenti lasciati da certe persone su forum e blog. Ieri, in maniera totalmente inaspettata, è uscita la notizia che la Fiorentina stesse trattando Di Natale. Addirittura ho anche letto che alcuni sostenevano che l’annullamento della conferenza stampa di Gilardino era dovuta all’annuncio di questo acquisto.

E giù i forum iniziano a “scoppiare” di paroloni tipo “gran colpo”, “ecco il botto”, “corvinata” ecc ecc. Poi, in maniera ancora più improvvisa, Sky annuncia che Di Natale era in procinto di passare alla gobbentus. Apriti cielo !!! Ecco che le stesse discussioni di osanna di pochi istanti prima si trasformano nelle peggiori offese e in discorsi talmente retorici da far accapponare la pelle anche ad Aristotele. Ma non finisce qui. In chiusura di giornata c’è la presentazione ufficiale dell’Udinese, ovviamente a Di Natale, che è presente, viene chiesto di questa situazione ed il giocatore dichiara di voler terminare la propria carriera ad Udine. A questo punto mi sarei aspettato che certi discorsi ed espressioni sparissero per far posto a ragionamenti, neanche tanto complessi, meno passionali e più cerebrali. Invece niente, si continua con le invettive ai “ciabattini” e alla “panza” di Corvino.

Prosegue...

Tags: , , , ,

Editoriale | mercato | news

Una nuova stagione

by francesco
Condividi su Facebook
14 lug 2010

Il titolo di questo post può avere due diverse chiavi di lettura, non alternative. E’ innegabile che con le visite mediche dei giorni scorsi e i test fisici di oggi sia iniziata ufficialmente la stagione agonistica 2010/2011 ed è altrettanto innegabile che con l’avvicendamento alla guida della squadra da parte di Sinisa Mihajlovic che prende il posto di Claudio Cesare Prandelli sia iniziata una nuova stagione programmatica.

L’addio di Prandelli come tutti sappiamo è stato gestito male e “comunicato” peggio, ma personalmente non vedo colpe nè nella proprietà nè tanto meno nel Mister, sono solo cambiati gli interessi e le prospettive, cose che capitano (anche se sinceramente avrei preferito un Prandelli Viola per altri 10 anni). Adesso però c’è Sinisa e tutti i Tifosi Viola devono sostenerlo. E assolutamente non voglio entrare nell’argomento “amicizie” del nuovo Mister …

Prosegue...

Tags: , , ,

Editoriale | mercato | campionato

Ed intanto arrivano il Mister e D’Ago

by francesco
Condividi su Facebook
04 giu 2010

Prandelli ha appena chiuso il suo primo capitolo di storia personale con la Fiorentina ed è già tempo per guardare al futuro.

Ieri sera è stato ufficializzato il passaggio del giocatore Gaetano D’Agostino proveniente dall’Udinese nelle fila della squadra gigliata, oggi c’è stata la presentazione ufficiale del nuovo tecnico Sinisa Mihajlovic.

Avendo la sicurezza, come sempre del resto, che ci saranno già quelli che storcono il naso, io invece dico che abbiamo iniziato bene questa campagna trasferimenti estiva. L’ex udinese ha giocato la stagione appena conclusa molto al di sotto delle proprie potenzialità, colpa magari anche di alcuni fastidiosi infortuni, se riuscirà a tornare ai livelli di due stagioni fa allora sarà veramente fondamentale per la Fiorentina.

Sinisa è giovane, l’esperienza da allenatore è limitata, ma tutti lo ricordiamo in campo, e la grinta e la determinazione di sicuro sono due armi che non gli mancano. L’unica cosa che un po’ mi fa paura è che abbia “assimilato” troppo dal suo amico Mancini a livello tattico anche se, devo riconoscerlo, il suo Catania era proprio ben messo in campo (meglio di quanto riuscisse a fare il vecchio tecnico dell’Inter).

Quindi … Avanti Viola !! Con la massima fiducia e con l’auspicio che la stagione 2010/2011 sia quella della ripartenza.

Forza Viola !!

Tags: ,

mercato | Editoriale

Powered by BlogEngine.NET 2.8.0.0
Theme by Mads Kristensen Adattato da Francesco Mori
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

Chi Sono ...

Ovviamente un tifoso Viola. Dalla nascita.

Sono un "ragazzo" di quasi 40 anni, sono un informatico e l'unione di queste due passioni hanno portato alla nascita di questo blog (tra pochi mesi festeggerò il quinto compleanno !).

Non cercate qui le informazioni dell'ultimo momento, non sono un giornalista, semmai fatemi compagnia nel commentare tutto quello che accade intorno alla Fiorentina.

E, ricordate, il Popolo Viola siamo NOI !! Tutti gli altri sono impostori

Agli amici consiglio

RecentPosts

RecentComments

Commenti RSS

Disclaimer

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica poiché non viene aggiornato con periodicità regolare. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001.
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scrtto e ogni altro mezzo di diffusione. La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure.
Le opinione espresse qui rappresentano il mio personale punto di vista e di eventuali collaboratori e non rappresentano in nessun modo l'opinione della Società ACF Fiorentina SpA e sue collegate.

© Copyright 2011