Loading...

Tello torna a Firenze

by sanghino
Condividi su Facebook
15 ago 2016

Dopo una lunghissima estate di trattative Tello è finalmente tornato a Firenze. I termini del nuovo prestito sono ancora incerti, si sussurra vi siano dei vincoli e delle penali legati al numero di presenze in campo del giocatore.

 

Tags:

mercato

Dove eravamo rimasti ?

by sanghino
Condividi su Facebook
15 giu 2016

Eccoci di nuovo qua, a parlare di Fiorentina e di calcio dopo una stagione dalla doppia faccia, ma che nel complesso non può che essere considerata positiva. Mi piacerebbe sapere quanti avrebbero firmato per il quinto posto il settembre scorso !

Ma quello è il passato, ed è già tempo di pensare al presente e al prossimo futuro. Si riprende con Sousa, Pradè è stato sostituito dal redivivo Corvino e le cariche societarie sono state riviste un po' in generale. Da quest'anno le regole per la composizione della rosa cambiano, ci sono delle quote da rispettare e non ultimo anche un bilancio, al limite del fairplay finanziario imposto dall'UEFA (anche se c'è da dire che è una regola che vale molto per tante società e un po' meno per le solite …).

Vediamo come si svolgerà il mercato, di sicuro non sarebbe male mettere a disposizione del mister già da Moena i nuovi elementi, se non tutti almeno un paio. Certo l'Europeo e la Coppa America in corso non facilita, molti giocatori aspetteranno il termine per poi dedicarsi al proprio futuro professionale. Ci vorrà un po' di pazienza. E poi non dimentichiamoci anche le Olimpiadi. Ora forse sarebbe il momento di sistemare i giovani. Io valuterei Capezzi, Piccini e forse anche Bagadur.

Intanto vi saluto (peccato per il gol preso dall'Albania negli ultimi minuti) e ci diamo appuntamento per nuovi aggiornamenti.

Tags: ,

Editoriale | fiorentina | mercato

Finirà anche il mercato

by sanghino
Condividi su Facebook
30 gen 2016

Sinceramente, il calciomercato, è una cosa che non sopporto. La gente sembra pazza, i giornali e siti "inventano" le più assurde trattative.

Ma fortunatamente siamo al capolinea anche per questa sessone, fino all'estate prossima si chiude con questa farsa. A me piace semmai commentare quello che di reale c'è e, nel caso della Fiorentina, di reale c'è che Pepito Rossi è andato al Levante in Spagna, che alcuni elementi sono andati, si spera, a crescere altrove (Bakic, Rebic, Bagadur). Di reale c'è poi che da noi sono arrivati Tino Costa, Tello e Zarate ed il giovane difensore Gigli è stato fatto tornare dal prestito. Fino ad oggi, fra partetnze ed arrivi, posso dire che il tasso tecnico si è leggermente alzato e che abbiamo molte più alternative di gioco offensivo.

Manca ancora un difensore. Mammana, questo giovane argentino di cui tanto si parla, a mio avviso è un investimento per il futuro, a noi servirebbe un giocatore pronto subito e magari anche con un po' di esperienza.

Comunque a mio avviso la campagna trasferimenti fino ad oggi vale un bel 7- che potrebbe diventare tranquillamente un 7 e mezzo con il difensore di cui sopra.

Forza Viola !

Tags: ,

Editoriale | mercato

Leccavalle e beccamorti

by francesco
Condividi su Facebook
19 ago 2015

I fiorentini sono divisi per natura. E sempre per natura sono polemici a prescindere.

In periodo calciomercato poi queste divisioni diventano ancora più marcate, se polemizzi su qualsiasi cosa faccia la società allora sei un "beccamorto", se invece il tuo pensiero è che tutte le azioni siano fatte per il bene della società diventi automaticamente un "leccavalle". Di sicuro rimane il colore viola delle nostre maglie come comune denominatore.

Personalmente quando scrivo, raramente, su Facebook oppure su qualche forum che parla di Fiorentina, vengo tacciato di essere un leccavalle, addirittura apostrofato come servo dei Della Valle. Ma non è così. Essere un attimino realista non significa di certo essere servo di nessuno, riconoscere che la Fiorentina appartiene ad una certa dimensione societaria non mi sembra possa in nessun modo indicare prostrazione nei confronti di nessuno.

Ma perché queste divisioni e dove nascono veramente? Chi lo sa, come dicevo all'inizio del post, la natura dei fiorentini porta alla polemica, spesso anche gratuita. Ad esempio se i Della Valle mettono 25 milioni per ripianare i debiti societari, avrebbero dovuto mettercene 50, e se ne mettevano 50 ne avrebbero dovuti mettere 100. E' un giochino stupido e lo si fa solo perché si ragiona dei soldi altrui, vorrei vedere quanti magari in questo agosto, incalzati dalla moglie o fidanzata, che gli rinfaccia di aver speso solo mille euro per le vacanze e invece ne avrebbero dovuti spendere duemila … E poi, come non apprezzare la visione del calciomercato come fosse un supermercato: non si capisce mai perché se alla Fiorentina piace un giocatore (sempre che sia vero perché su 10 nomi che escono 9,5 sono fasulli) questi non venga subito preso?!? Forse perché esiste anche la volontà del giocatore? Forse perché potrebbero esserci altre squadre interessate' Forse perché la squadra di appartenenza non lo vuole cedere? Il "leccavalle" di solito rimpiange Cecchi Gori e tutto quello che abbiamo fatto e visto negli anni 90. "Con Cecchi Gori abbiamo vinto due Coppe Italia ed una Supercoppa Italiana, con questi Della Valle in 13 anni niente", ma ripensiamo a quel periodo, i mitici anni 90 del calcio giocato. C'erano sette squadre che galleggiavano quasi sempre nelle posizioni di vertice: i gobbi, le due milanesi, le due romane, il Parma e la Fiorentina. Queste famigerate "Sette Sorelle" in quel periodo hanno speso tanti soldi, molti dei quali che neanche avevano. Spese folli, giocatori con stipendi che una mente sana non avrebbe mai concesso, voragini di debiti. In questo contesto, purtroppo, la Fiorentina è fra le sette la squadra che ha vinto di meno. E' un dato di fatto. A mio parere non siamo riusciti a vincere quanto forse sarebbe stato possibile in quel sistema solo per inettitudine di Vittorio. Noi lo scudetto lo avevamo già in pugno l'anno di Trapattoni se non fosse stato per l'infortunio a Batistuta, il carnevale di Edmundo ed il prestito di Ficini nel mercato d'inverno. Quello è uno scudetto che grida vendetta. I Della Valle di sicuro non gradiscono una gestione societaria scellerata, ma fra questo e l'accusa di avere il "braccino corto" ce ne corre.

Una cosa però mi sento di chiederla alla Fiorentina intesa come proprietà e dirigenza: abbiamo la necessità di avere più fiorentinità in società, magari anche a discapito della professionalità, ma c'è bisogno di una figura fra i dirigenti che conosca e viva Firenze da fiorentino. Questo aiuterebbe molto anche sotto l'aspetto della comunicazione, ambito nel quale si fa fatica e si generano fin troppe incomprensioni e cadute di stile.

Forza Viola !!

Tags:

Editoriale | mercato

Ciro Venerato

by sanghino
Condividi su Facebook
16 lug 2013

Rosicone !!!!!!!!!!

 

Gomez sarà pure a Firenze per "sbaglio", ma è evidente che altri occupano posti e ruoli per sbaglio ....

Tags:

curiosità | divertenti | mercato

Berbatov: Ore convulse

by sanghino
Condividi su Facebook
29 ago 2012

Le notizie si susseguono nelle ultime ore in maniera clamorosa. Macia era già a Peretola in attesa di Berbatov e dell’agente.
Poi invece sembra sia cambiato qualcosa ed il Manager Viola è tornato su i suoi passi. Le “voci” dicono di un clamoroso ingresso nella trattativa dei gobbacci … Speriamo sia solo una manovra di disturbo.

Detto fra noi: spero che Berbatov giunga veramente a Firenze, sarebbe la chiusura con il botto che molti attendevano con ansia.

Forza Viola !!!

Tags: , ,

mercato

Rinunciare a Nastasic

by sanghino
Condividi su Facebook
28 ago 2012

Ormai siamo agli sgoccioli di questa campagna acquisti che per noi viola si è rivelata quanto mai “ricca”, non tanto di soldi, quanto di buoni giocatori utili a ricominciare un ciclo che ormai da due stagioni era concluso.

E’ stato un calciomercato incentrato su Jovetic, ogni giorno una voce, ogni giorno un’offerta. Ieri la svolta, sembra. Il City pare che abbia deciso di “accontentarsi” di Nastasic. In cambio soldi, non pochi e Savic, difensore e compagno di nazionale di JoJo. Per come la vicenda si sta svolgendo pare quasi che la richiesta di Nastasic sia un “tributo” per lasciare l’altro a Firenze. Mi chiedo io, ma chi ha orchestrato tutto questo ? Niente nomi, ma si fa presto ad individuare il regista di queste operazioni. Devo dire che se partisse il giovane viola mi dispiacerebbe, secondo me, in prospettiva e nel suo ruolo, potrebbe diventare anche meglio di Jovetic. Mentre scrivo mi viene in mente un’altra cosa: e se tutto il discorso su Jovetic in realtà fosse stato un depistaggio ed il vero obbiettivo fin da subito fosse stato il difensore ?

Comunque come dicevo a me dispiacerebbe perdere Nastasic, però se tutto questo dovesse facilitare l’arrivo di Berbatov … allora la cosa potrebbe assumere dei connotati ben diversi. Ma ci pensate, un giocatore come lui farebbe tornare la Fiorentina in una dimensione europea in un solo colpo.

Ad oggi siamo messi così (la mia formazione ideale):
Viviano
Roncaglia, Rodriguez, Nastasic
Cuadrado, Aquilani, Pizarro, Borja Valero, Pasqual
Jovetic, El Hamdaoui

E potrebbe diventare:
Viviano
Roncaglia, Rodriguez, Savic
Cuadrado, Aquilani, Pizarro, Borja Valero, Pasqual
Jovetic, Berbatov

Niente male vero ?

Forza Viola !!!

Tags: , ,

Editoriale | mercato

Rinascimento Viola

by sanghino
Condividi su Facebook
03 ago 2012

Altro riconoscimento al merito: ci era stata promessa “una rivoluzione” (per altro chiesta a gran voce dalla maggioranza dei tifosi) e così è stato.

Ad oggi la lista delle partenze e degli arrivi è foltissima, ed ogni ora che passa l’attesa per un nuovo colpo si fa spasmodica … Comunicato di pochi istanti fa:

ACF Fiorentina comunica di aver acquisito, a titolo definitivo, le prestazioni sportive dei calciatori Borja Valero Iglesias (Classe‘85) e Gonzalo Javier Rodriguez (Classe’84) dal Villareal Club de Futbol e quelle del calciatore Alberto Aquilani (Classe ‘84) dal Liverpool Football Club.

Forza Viola !!!

Tags:

mercato

Certi silenzi

by sanghino
Condividi su Facebook
03 ago 2012

Oggi volevo scrivere un post celebrativo, per ricordare questi primi dieci anni di era Della Valle, ma anche per celebrare una campagna acquisti che ha fatto rinascere l’entusiasmo nei tifosi. E lo scriverò.

Prima però mi piacerebbe fare un po’ di polemica. Io seguo diversi siti/blog/organi di informazione che parlano e scrivono esclusivamente di calcio ed in particolare di Fiorentina. Leggo di tutto, leggo chi esprime posizioni su cui mi ritrovo e leggo anche chi rappresenta posizioni diametralmente opposte alle mie.

Non posso esimermi dal sottolineare quanto “silenzio” venga espresso in questi ultimi giorni dai detrattori della Fiorentina ed in particolare della famiglia Della Valle. Non farò nomi e non scriverò indirizzi web … provate voi stessi a vedere chi manca all’appello. Mancano quelli che non aspettano altro che il primo passo falso, la prima sconfitta per poter riprendere la noiosa litania delle critiche. Intendiamoci, criticare è giustissimo, ma quando si riesce solo a criticare (e anche in maniera poco costruttiva) senza mai abbandonarsi a momenti di entusiasmo … allora mi viene quasi da pensare che esista malafede.

E comunque peggio per loro, primo perchè sono tristi, secondo perchè è la strada sbagliata per un mestiere evidentemente sbagliato.

Sta nascendo una bella Fiorentina sulla carta, certo non credo che potremmo lottare per lo scudetto, ma ci sono tutti i presupposti per poter godere di un ottimo spettacolo, e allora io mi chiedo: non è forse giusto e onesto complimentarsi con tutta la dirigenza ? Con la proprietà ? Con tutta la Fiorentina ?

Forza Viola !!

Tags: , ,

Editoriale | mercato

Le mie prime formazioni

by sanghino
Condividi su Facebook
31 mag 2012

Leggevo questa mattina un articolo de La Nazione riportato su ViolaNews.com.

Questa lettura mi ha fatto venire voglia di stilare la mia prima formazione di questa finestra di mercato che dovrebbe rappresentare il punto di svolta. Ma andiamo a vedere l’undici che mi sono immaginato (in due versioni differenti).

Neto
Cassani – Camporese – Nastasic – Pasqual
Behrami – Aquilani – Guarente – Lazzari
Jovetic – Pazzini

E questa invece la seconda ipotesi, molto offensiva …

Neto
Cassani – Camporese – Nastasic – Pasqual
Behrami – Aquilani – Guarente
Jovetic
Pazzini – Maxi Lopez

Che ne dite ? Rischiose di sicuro, specialmente per la difesa giovane giovane, ma potrebbero anche far bene.

Forza Viola !!

Tags: ,

curiosità | mercato

Powered by BlogEngine.NET 2.8.0.0
Theme by Mads Kristensen Adattato da Francesco Mori
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

Chi Sono ...

Ovviamente un tifoso Viola. Dalla nascita.

Sono un "ragazzo" di quasi 40 anni, sono un informatico e l'unione di queste due passioni hanno portato alla nascita di questo blog (tra pochi mesi festeggerò il quinto compleanno !).

Non cercate qui le informazioni dell'ultimo momento, non sono un giornalista, semmai fatemi compagnia nel commentare tutto quello che accade intorno alla Fiorentina.

E, ricordate, il Popolo Viola siamo NOI !! Tutti gli altri sono impostori

Agli amici consiglio

RecentPosts

RecentComments

Commenti RSS

Disclaimer

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica poiché non viene aggiornato con periodicità regolare. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001.
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scrtto e ogni altro mezzo di diffusione. La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure.
Le opinione espresse qui rappresentano il mio personale punto di vista e di eventuali collaboratori e non rappresentano in nessun modo l'opinione della Società ACF Fiorentina SpA e sue collegate.

© Copyright 2011