Loading...

La nuova Lega

by Webmaster
Condividi su Facebook
05 set 2007
05/09/2007
 

Finalmente la Lega non ha nel suo direttivo nessuna delle "grandi" !!!
Ultimo trombato Cobolli Gigli e per voce di Galliani si apprende che si sentono un attimino "irritati" dalla situazioni i "signori" del calcio Italiano, che goduria. D'altra parte per eleggere il direttivo si fanno delle votazioni e queste hanno sancito un ben preciso risultato, democraticamente lo dovrebbero accettare, come dovrebbero accettare che la situazione odierna è frutto diretto delle loro azioni passate. Quindi è inutile che Galliani pianga, che tiri in ballo il numero di tifosi, anche perchè non mi sembra che sia la "Lega dei Tifosi" e da nessuna parte è scritto che più una società è seguita dalla gente tanto più debba avere peso nel Governo del Calcio.
Spero solo che tutto questo non sia solo uno specchietto per le allodole, che finalmente si possa concretizzare quella riforma tanto auspicata per ristabilire quell'equilibrio (che forse mai c'è stato) fra le cosiddette grandi e le piccole (o ex grandi). Ma ancor di più si deve cercare di restituire credibilità ad un campionato, la Serie A, che negli ultimi tempi ha visto susseguirsi scandali su scandali, calciopoli, bilanci falsati, fideiussioni false, rolex, passaporti, doping, calcio scommesse, ecc ecc.
Stiamo a vedere cosa accade.



Forza Viola.

Tags:

import | news

Ye-Ye

by Webmaster
Condividi su Facebook
04 set 2007
04/09/2007
 

Andare a Milano e rischiare pure di vincere con i Campioni d'Europa in carica è una bella soddisfazione. Giocare a viso aperto con chiunque senza nessun timore. E' già una bella soddisfazione. Non siamo certo da primato, ma tutti avranno rispetto di questa squadra, tutti saranno consapevoli che sarà estremamente difficile affrontare questo gruppo di ragazzotti.
I corvi comunque sono sempre in agguato, pronti con il loro "io lo avevo detto" ...
Mutu ormai è leader indiscusso della squadra, Frey una sicurezza, Pazzini c'è e le fasce scorrono unte che è una meraviglia. Io però scommetto su due giovanotti, Montolivo e Kuzmanovic, loro sono il nostro futuro, ma anche il presente e vedrete che a fine stagione il loro apporto sarà stato determinante.
Non vorrei essere irriverente, ma questa squadra ha tutte le potenzialità per essere ye-ye.


Forza Viola.

Tags:

import | news

Piccoli siti crescono

by Webmaster
Condividi su Facebook
03 set 2007
03/09/2007
 

In attese dell'incontro di questa sera a San Siro, inizio la pubblicazione di alcune piccole novità sul sito. Per adesso la classifica in home aggiornata, presto altre "ciliegine".


Forza Viola.

Tags:

import | news

Platini propone riforma Coppe

by Webmaster
Condividi su Facebook
31 ago 2007
31/08/2007
 

Vorrei riportare oggi un articolo tratto da gazzetta.it nel quale si elencano le riforme proposte dal Presidente della Uefa Platini.
La più importante è di sicuro quella che prevede l'accesso alla Champions della squadra vincitrice della Coppa Nazionale. Se questo avverra vedremo la Coppa Italia tornare ad essere considerata un obbiettivo importante e non snobbata come è oggi.


Cerchiamo di capire è in dettaglio la proposta Platini per la Champions e la coppa Uefa. Champions: il francese prevede sempre una fase a gruppi con 32 squadre, 8 gironi da 4, le prime due qualificate agli ottavi di finale (dai quali si procede a eliminazione diretta). Però cambia il sistema d'accesso. Entrano in gioco le vincenti delle coppe nazionali dei primi 16 Paesi del ranking. Per capirci: l'Italia non qualificherebbe più le prime 4 del campionato (2 ai gruppi, 2 ai preliminari), ma le prime 3 del campionato (tutte direttamente ai gruppi) più la vincente della coppa Italia (impegnata in un doppio preliminare con le altre vincenti delle coppe nazionali).
CHAMPIONS: 22 AI GRUPPI
Così alla fase a gruppi non si qualificano direttamente 16 squadre, ma 22 (21 + i detentori). E le altre 10? Arriverebbero da due sistemi di preliminari diversi. 1) Le 16 vincenti delle coppe nazionali dei 16 paesi con il miglior ranking giocano due preliminari che qualificano 4 squadre alla fase a gruppi. 2) I 40 Paesi con il ranking più basso parteciperebbero invece a tre preliminari che qualificano ai gruppi 6 squadre. Risultato: minimo 14 campioni nella fase a gruppi, e non minimo 9 come oggi.
NUOVA COPPA UEFA
La proposta Platini prevede l'abolizione dell'Intertoto e una coppa Uefa simil-Champions. Con 48 squadre, 12 gruppi da 4, le prime due qualificate ai sedicesimi di finale (dai quali si procede a eliminazione diretta). Un grande Paese come l'Italia qualificherebbe minimo 3 squadre: la 4°,la 5°e la 6° del campionato, più eventualmente la vincente della coppa Italia se viene eliminata dai preliminari di Champions.
UEFA: 12 GRUPPI
Tre turni preliminari in Uefa: la 6°del campionato italiano entrerebbe in gioco soltanto nel terzo preliminare, mentre la 4°e la 5°andrebbero direttamente ai gruppi. Infine, la vincente della coppa Italia: in caso di eliminazione al primo preliminare Champions, «retrocederebbe» al terzo preliminare Uefa; in caso di eliminazione al secondo preliminare Champions, entrerebbe nella fase a gruppi della Uefa. I 12 gruppi qualificherebbero 24 squadre. A queste si aggiungono le 8 arrivate al 3° posto nei gruppi Champions per diventare in totale 32 e comporre i sedicesimi.



Forza Viola.

Tags:

import | news

Calcio Amore mio .... ma quanto mi costi ?

by Webmaster
Condividi su Facebook
31 ago 2007
31/08/2007
 

Sabato scorso mi trovavo ancora in vacanza all'estero, c'erano gli anticipi, volevo sapere come erano andati, potevo benissimo aspettare il mattino seguente per leggere qualche quotidiano sportivo (quello che capitava, a seconda del luogo poteva essere la Gazzetta o il Corriere), ed invece l'illuminazione, usare il browser del telefonino per accedere alla home page di violanews.com: non lo avessi mai fatto, caricare quella pagina mi è costato la bellezza di 15 €.


Forza Viola.

Tags:

import | news

Che perlomeno insegni

by Webmaster
Condividi su Facebook
30 ago 2007
30/08/2007
 

La morte di Puerta per lo meno insegni qualcosa, leggo che il dottor Volpi (ex Inter) asserisce che in Italia Puerta sarebbe stato fermato dai controlli che attualmente vengono effettuati, qui da noi non sarebbe accaduto. Di certo non so se è una verita assoluta, il fato, il destino spesso è malvagio, se è scritto è scritto. Se però fosse vero sarebbe gravissimo che la Federazione Spagnola e le società stesse non intervenissero in maniera decisa per porvi rimedio. Oggi la Spagna è il paese Europeo dove forse si spendono più soldi in assoluto durante il calciomercato, un invito, spendetene un po' meno ed investite sulla salute dei vostri calciatori, dei vostri giovani. Ma vorrei dire anche di più. Vorrei che l'invito fosse esteso anche a tutti gli altri paesi a tutte le Federazioni. Si faccia carico il Coni di pretendere maggiori e più accurati controlli, c'è una battaglia contro il doping che uccide, anche la superficialità sanitaria nello sport uccide. E non solo nei professionisti. Pensiamo ai nostri bimbi, ai nostri giovani. Potenziamo e facilitiamo la medicina sportiva.

Fatto questo sfogo non posso che augurarci che non accada ancora, che il destino sia più benevolo in futuro.


Forza Viola.

Tags:

import | news

Il nuovo corso ....

by Webmaster
Condividi su Facebook
30 lug 2007
30/07/2007
 

Come sono così lampanti i cambiamenti in corso nel calcio ... La Fiorentina, sul campo, si qualifica per due anni consecutivi alla Cheampions League e non è testa di serie, la J*#e neo promossa può invece beneficiare di una norma appena modificata che in pratica le regala lo status di testa di serie.
Che vergogna.


Forza Viola.

Tags:

import | news

Dopo la petizione: Ecco la maglia

by Webmaster
Condividi su Facebook
21 giu 2007
21/06/2007
 

Presentata oggi a Pitti la nuova maglia della Fiorentina per la stagione 2007/2008 da parte dello sponsor tecnico Lotto.

Non so se questa abbia quelle caratteristiche di unicità tanto pavementate dal promotore della petizione. Nel comunicato della Lotto sono chiaramente messe in evidenza quelle caratteristiche tecnologiche che ne fanno un prodotto all'avanguardia, rimane il fatto che a mio avviso sono un po' anonime. Comunque per lo meno il colore viola mi sembra quello giusto. Come dicevo avrei preferito la terza maglia più vicina come stile a quella che fu in origine la casacca indossata dai giocatori della Fiorentina, ma ormai per questa stagione non sarà possibile. Accontentiamoci.



Forza Viola.

Tags:

import | news

Statistiche Supporter: Noi Viola cresciamo

by Webmaster
Condividi su Facebook
13 giu 2007
13/06/2007
 

Il colore viola piace sempre di più

La Fiorentina si conferma come una delle squadre più seguite e amate della Serie A, con un bacino di tifosi in continua crescita. Il rapporto tra spettatori e percentuale di riempimento dello stadio la vede al primo posto rispetto alle altre ‘big’ del campionato. Il parametro che lega la media degli spettatori stagionali, oltre 31mila a partita, e la capienza massima dell’impianto infatti la mette davanti ad Inter e Milan, Palermo e Sampdoria.

Dato interessante è quello legato anche alla futura Serie A. Il bacino dei tifosi sul territorio italiano vicino alla squadra di Prandelli è infatti di un milione e duecentomila sostenitori (con un aumento del 9% rispetto all’ultimo rilevamento statistico), sesta in questa speciale classifica che vede la Juventus al primo posto con oltre 9 milioni di tifosi. Milan e Inter sono al secondo e terzo posto con oltre 4 milioni di supporters, mentre il Napoli, fresco di promozione, ha quasi 2 milioni e mezzo di sostenitori potenziali. Al quinto posto davanti ai viola la Roma con poco meno di 2 milioni di fans. Facendo ancora un passo indietro nella stagione appena conclusa, la Fiorentina si conferma quarta forza della Serie A in base alla media degli spettatori e degli abbonati. Confermando i numeri della stagione precedente.
Dati che continuano ad essere in controtendenza con quelli registrati su scala nazionale dove si è registrato un calo delle presenze di pubblico consistente in tutti gli stadi e che fanno ben sperare in vista di un campionato ricco di grandi Club.
[Fonte acffiorentina.it]

Forza Viola.

Tags:

import | news

[Bookmark] Pazzolivo ... reprise

by Webmaster
Condividi su Facebook
13 giu 2007
13/06/2007
 

proprio ieri ho inserito il link ad un blog che pareva spopolare su internet, recensione della Gazzetta, Radio DeeJay ne parla, il sito ufficiale della Fiorentina ci fa un articolo, migliaia di visitatori si fiondano sul blog. Come molti fanno notare esiste qualche ambiguità (molte) specialmente a riguardo delle foto, in parole povere siamo di fronte ad una bufala. Parrebbe tutta una escogitazione da parte della Nike stessa, sponsor dei due giocatori, una montatura costruita a regola d'arte per promuovere i prodotti Nike di cui i due sono testimonial, magari con la speranza che possano fare un figurone agli Europei U21, sarebbe la ciliegina sulla torta.




Forza Viola.

Tags:

import | news

Powered by BlogEngine.NET 2.8.0.0
Theme by Mads Kristensen Adattato da Francesco Mori
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

Chi Sono ...

Ovviamente un tifoso Viola. Dalla nascita.

Sono un "ragazzo" di quasi 40 anni, sono un informatico e l'unione di queste due passioni hanno portato alla nascita di questo blog (tra pochi mesi festeggerò il quinto compleanno !).

Non cercate qui le informazioni dell'ultimo momento, non sono un giornalista, semmai fatemi compagnia nel commentare tutto quello che accade intorno alla Fiorentina.

E, ricordate, il Popolo Viola siamo NOI !! Tutti gli altri sono impostori

Agli amici consiglio

RecentPosts

RecentComments

Commenti RSS

Disclaimer

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica poiché non viene aggiornato con periodicità regolare. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001.
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scrtto e ogni altro mezzo di diffusione. La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure.
Le opinione espresse qui rappresentano il mio personale punto di vista e di eventuali collaboratori e non rappresentano in nessun modo l'opinione della Società ACF Fiorentina SpA e sue collegate.

© Copyright 2011