Loading...

E adesso l'Everton

by Admin
Condividi su Facebook
22 feb 2008

UEFA Cup Siamo agli ottavi di finale della Coppa Uefa, adesso si inizia ad assaporare la vera aria europea e da qui in poi saranno vere sfide. Prossimo avversario l'Everton che, analogamente alla Fiorentina, occupa la quarta posizione nella classifica del campionato inglese.

Prima di parlare dell'Everton, alcune note sulla gara di questa sera. Su tutti metto Donadel e Semioli, hanno fatto una gran gara, affondavano in velocità come mai in questa stagione avevamo visto fare loro, non a caso hanno creato molte palle gol e si sono anche creati loro stessi diverse occasioni. Note di merito anche per Pazzini e Liverani (a parte losvarione difensivo sul finale). Montolivo questa sera mi è piaciuto, è stato preciso nei lanci, ha traccheggiato meno con palla al piede e ha svolto con attenzione anche la fase di copertura, positivo. Speriamo che questo significhi una svolta in positivo, un crescendo. Del resto che ha giocato bene al Franchi se ne sono accorti in molti, avendogli tributato un giusto applauso nel momento della sostituzione, credo che questa sera andrà a letto soddisfatto.Staio Everton

 In difesa abbiamo un po' cincischiato al centro, meglio sulle fasce, il gol è stato un regalo, Kroldrup ha perso contatto con Konè. Decisamente positive anche le prove dei subentrati, Jorgensen come al solito giostra bene ovunque lo piazzi, Cacia corona la sua prestazione con un gol di ottima fattura. Il mitico Kuz ha avuto poco tempo, ha avuto comunque il tempo per fare un paio di giochesse niente male.

Bellissimo come sempre il tributo all'onore dell'avversario approntato al termine della gara, sia da parte della squadra che da parte del pubblico che non ha lesinato applausi anche per gli sconfitti.

Ma torniamo all'Everton. Abbiamo già detto che occupa la posizione numero 4 nella Premier League, aggiungo che questa sera ha liquidato l'altra squadra norvegese per 6-1. Ho dato una rapida occhiata alla rosa, i nomi non sono estremamente conosciuti, Nuno Valente, la vecchia conoscenza Vander Meyde, Philip Neville, Thomas Gravesen ... per il resto per me è buio completo. Presumo quindi che la loro forza stia nel collettivo e nel gioco non avendo individualità di spicco, comunque della ribalta internazionale. L'appuntamento è per il 6 di marz, prima gara a Firenze, il ritorno la settimana successiva. L'Everton sarà impegnato il giorno 2 marzo in campionato contro il Portsmouth in casa, mentre il giorno 8 giocherà in trasferta contro il Sunderland. La Fiorentina avrà due trasferte, la prima il 2 con i gobbi, l'altra a Siena il giorno 9.

Forza Viola !! 

Tags: , , , , , ,

coppa | news | partita

Powered by BlogEngine.NET 2.8.0.0
Theme by Mads Kristensen Adattato da Francesco Mori
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

Chi Sono ...

Ovviamente un tifoso Viola. Dalla nascita.

Sono un "ragazzo" di quasi 40 anni, sono un informatico e l'unione di queste due passioni hanno portato alla nascita di questo blog (tra pochi mesi festeggerò il quinto compleanno !).

Non cercate qui le informazioni dell'ultimo momento, non sono un giornalista, semmai fatemi compagnia nel commentare tutto quello che accade intorno alla Fiorentina.

E, ricordate, il Popolo Viola siamo NOI !! Tutti gli altri sono impostori

Agli amici consiglio

RecentPosts

RecentComments

Commenti RSS

Disclaimer

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica poiché non viene aggiornato con periodicità regolare. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001.
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scrtto e ogni altro mezzo di diffusione. La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure.
Le opinione espresse qui rappresentano il mio personale punto di vista e di eventuali collaboratori e non rappresentano in nessun modo l'opinione della Società ACF Fiorentina SpA e sue collegate.

© Copyright 2011