Loading...

Calcioscommesse: tante chiacchiere per adesso

by francesco
Condividi su Facebook
08 giu 2011

Ma i fatti ?!?

Per adesso il presunto "caso" sulle scommesse che sembra sempre in procinto di travolgere tutto non ha prodotto niente. L'unico fatto veramente concreto emerso in questi giorni è stata quella foto del boss a bordo campo nello stadio di Napoli. Per il resto tutte chiacchiere che, colpevolmente, i quotidiani ed tg tendono a riposrtare quasi sempre in maniera parziale enfatizzando sempre e solo gli aspetti negativi.

Da tutti questi discorsi emergono un sacco di nome, per sentito dire, e immancabilmente la gogna mediatica si accanisce sul malcapitato. Ieri è toccato a De Rossi, poi a Totti, a varie società compresa la Fiorentina. Ma i fatti ? Dove stanno i fatti ? Quando e se questi fatti usciranno fuori allora i media avranno tutte le ragioni per "sputtanare", oggi invece è solo pessimo giornalismo. Come quasi sempre.

Si riempiono le pagine dei giornali con "voci" di gente mai sentita, gente che sembra abbia contatti con qualsiasi giocatore o dirigente, di tutte le serie. Io ho tanto l'imnpressione che tutto questo sia solo un enorme truffa ai danni di qualche pollo da spennare, facendo credere di poter pilotare i risultati delle partite. Non si spiegherebbe il fatto che la maggioranza delle partite citate siano finite con risultati diversi da quelli che sarebbero dovuti essere, per far comodo alla cricca. Pare inverosimile, pare di essere al cospetto di un gruppetto di cacciatori o pescatori che si vantano fra di loro delle prede catturare e se qualcuno di voi conosce qualche pescatore o cacciatore sa di cosa sto parlando.

Alla prossima novella.

Tags: ,

Editoriale

Primavera: Vince ai rigori ed approda in semifinale

by sanghino
Condividi su Facebook
07 giu 2011

Dopo il rinvio di domenica causa maltempo, ieri a Lucca si è giocata la partita Fiorentina-Atalanta valevole per i quarti di finale per l’assegnazione del tricolore.

La partita si è conclusa 1-1 ai tempi regolamentari e 3-3 dopo i supplementari. Ai rigori, grazie ad uno strepitoso Seculin, si impone la Fiorentina per 4-3.

Di sicuro non è stata la miglior partita della Fiorentina Primavera della stagione, specialmente il primo tempo il quale si concludeva vedendo i viola giustamente sotto di una rete. Oltre a questo si registra anche l’uscita per infortunio di Salifu, il vero pernio del centrocampo gigliato. La ripresa ha visto i viola scendere in campo più determinati e questo ha portato al raggiungimento del pareggio a 10 minuti dal termine della gara.

Prosegue...

Tags:

campionato | primavera | partita

A forza di chiudere occhi

by sanghino
Condividi su Facebook
03 giu 2011

[…]E l'As Roma, giunta seconda in quel campionato, è terzultima nella graduatoria dei bilanci, con 22 milioni di perdita netta consolidata e un patrimonio netto consolidato negativo, sul quale il collegio sindacale, i controllori della Covisoc e la Figc hanno chiuso un occhio, anzichè pretendere un'immediata ricapitalizzazione.[…]

[fonte fiorentinanews.com]

A forza di chiudere occhi quello che avviene nella Capitale, sponda giallozozza, non viene neanche preso in considerazione … e poi ce la prendiamo con i DV se non spendono soldi: fino a quando non ci sarà equità nel trattamento riservato ai vari soggetti mi pare logico evitare.

Tags:

Editoriale | curiosità

[Stadio] City of Manchester Stadium

by sanghino
Condividi su Facebook
03 giu 2011

Il City of Manchester Stadium, conosciuto anche come COMS o Eastlands, è uno stadio di calcio situato nella città di Manchester, in Inghilterra.

Inizialmente progettato per i Giochi della XXVII Olimpiade, che Manchester si candidò ad ospitare, fu costruito nel 2002, al costo di 110 milioni di sterline, per ospitare i Giochi del Commonwealth. In seguito è stato ristrutturato per uso calcistico ed è diventato, così, lo stadio casalingo del Manchester City Football Club, nel frattempo spostatosi dal Maine Road al nuovo impianto. Misura 106 metri di lunghezza e 71 di larghezza, è uno stadio classificato come impianto a 4 stelle UEFA ed è il settimo più capiente d'Inghilterra, con una capacità di 47.726 posti.

Il 4 ottobre 2006 fu designato come sede della finale di Coppa UEFA 2007-2008 disputata il 14 maggio 2008 e vinta per 2-0 dalla squadra russa dello Zenit San Pietroburgo su quella scozzese dei Rangers. Prosegue...

Tags:

curiosità

Ogni sospiro una notizia

by sanghino
Condividi su Facebook
01 giu 2011

Allora ormai da tempo ogni adesivo attaccato vicino allo stadio, ogni volantino, ogni scritta sui muri o striscione provoca una miriade di notizie … du’ palle insomma ….

Oggi è il turno di una scritta ai campini: "DV permaloso, grazie... per Calciopoli e la tessera del tifoso".

A mio avviso, come quasi sempre, si usa mescolare “il culo con le quarant’ore”. Mettere insieme Calciopoli e la tessera del tifoso nello stesso discorso stona, e parecchio. Se verranno giudicati colpevoli nel procedimento napoletano, perchè ancora non mi pare che nessuno si sia espresso in questo senso, direi che pagheranno per aver “difeso” la Fiorentina dagli abusi che in maniera inequivocabile giungevano da ogni dove. E sfido chiunque sia, o si professi tale, tifoso viola a dire oggi che non è così. Quindi o si dicono bischerate quando si accusano i DV di essere poco presenti oppure le si dicono oggi con quella scritta ai campini.

Sulla tessera del tifoso io ho una posizione un po’ particolare: per me la tessera può anche starci ma deve essere sganciata da soggetti terzi, quindi niente banche o simili. Deve essere gestita direttamente dalla società sportiva. E quindi la si può anche abolire, visto che da sempre le tesserine (abbonamenti) venivano gestite dalla società sportiva.

Sul “permaloso” … forse in certi casi lo sono stati, ma forse lo sarei stato anche io nelle stesse circostanze. Ma questo è solo un mio pensiero.

Forza Viola !!!

Tags:

Editoriale

Lo stadio che vorremmo

by sanghino
Condividi su Facebook
01 giu 2011

Sono decenni che si sente parlare di nuovo stadio a Firenze … ormai non ci crediamo quasi più però è carino poter sognare che prima o poi qualcosa di nuovo ci sarà per godere delle gesta della nostra Fiorentina.

Con questo post vorrei iniziare una specie di tour che ci porti a visitare gli stadi nel mondo … Non ci saranno solo gli stadi “Monster”, semplicemente cercherò notizie, foto e curiosità su impianti che comunque potrebbero essere presi a modello o per semplice ispirazione estetica.

Il nostro viaggio inizia dal …

Liberty Stadium

Il Liberty Stadium (chiamato anche New Stadium durante la costruzione) è uno stadio della città di Swansea nel Galles situato a Landore, area a circa 1,5 miglia dal centro cittadino. È usato sia come impianto sportivo che come luogo per concerti e conferenze. Ha una capacità di poco più di 20.000 posti, tutti a sedere, che lo rendono il terzo più grande stadio del Galles, dopo ilMillennium Stadium e il Ninian Park di Cardiff.

Fin dalla sua apertura nel 2005 è diventato lo stadio casalingo sia della squadra calcistica Swansea City (al posto del Vetch Field) che del team regionale di rugby Ospreys. Il match inaugurale del campo è stato tra lo Swansea City A.F.C. e il Fulham il 23 luglio2005. La partita è finita 1 a 1.

Durante la sua costruzione furono proposti vari nomi per lo stadio: particolarmente popolari erano "Morfa" (dal nome di un ex stadio di atletica situato sull'altra sponda del Tawe) e "White Rock" (dai lavori in rame con lo stesso nome che sono storicamente presenti nel logo). Durante le ricerche per uno sponsor fu chiamato "New Stadium". Quando la Liberty Property decise di sponsorizzarlo, fu ribattezzato "Liberty Stadium" il 18 ottobre 2005.

Recentemente lo stadio è diventato anche luogo per concerti. Il 1º giugno 2007 gli Who hanno suonato qui, supportati dai Killing For Company e dai The Charlatans.

[Fonte Wikipedia]

Link:
Liberty Stadium – Wikipedia
Liberty Stadium – Official site

Gallery
Liberty_Stad_Swan liberty_stadium

swansea-city-liberty-stadium Liberty_Stadium_3

Tags:

curiosità

Turbolenze

by sanghino
Condividi su Facebook
01 giu 2011

Il calcio giocato è terminato per questa stagione, ma ancora non ne vuol sapere di andare in vacanza. Ormai il calcio viene vissuto 7 giorni su 7 per tutto l’anno, niente vacanze, non si stacca mai.

Consegnata la Coppa Italia all’Inter adesso è il calciomercato che catalizza sogni e speranze dei tifosi di tutta Italia. Ma non solo.
E’ di poche ore fa l’udienza in cui i PM napoletani hanno avanzato le proprie richieste nel processo di “Calciopoli” e poi c’è l’ultim’ora su 16 arresti compiuti in una indagine sul calcio-scommesse. Le notizie giunte fino ad adesso parlano di ex-giocatori di Serie A e giocatori di B e Lega Pro coinvolti, il nome più insistente è quello di Beppe Signori.

Insomma, non solo il calcio non vuol prendersi una vacanza, ma si prodiga di stupire ogni giorno di più.

UPDATE (11.20)
Le ultime notizie indicano come implicato nella vicenda “Calcio Scommesse” anche l’ex-viola Mauro Bressan !!

Tags:

news

La novella dello stento

by sanghino
Condividi su Facebook
24 mag 2011

Che durava tanto tempo ….

Ovviamente mi riferisco alla storiella del “Presidente Vacante”, personalmente, è l’ho detto in più occasioni, non credo che debba essere un argomento così pressante nelle discussioni. “Presidente” è solo una carica, niente più niente meno e se i giocatori, o la dirigenza oppure i tifosi hanno proprio bisogno di questa figura …. diamogliela !

Se proprio volessimo puntare il dito potremmo discutere se la Fiorentina è una società strutturata in maniera adeguata oppure no. Io credo che manchino alcune figure professionali e certi ruoli debbano essere previsti quasi in maniera obbligatoria.

Prosegue...

Tags:

Editoriale | note

Il grande inganno

by sanghino
Condividi su Facebook
23 mag 2011

Il titolo del post è palesemente “rubato” da un commento pubblicato su “Dodicesimo Uomo” a firma di Vuturo, un nome che merita rispetto nel panorama dei Tifosi Viola. Ed io, anche se non ho il piacere di conoscerlo di persona, lo rispetto, specialmente perchè ci mette sempre il nome sotto quanto esprime.

Non l’ho mai fatto ma quest’oggi vorrei salutare chi ha contribuito a rendere grande la tifoseria Viola. Io non sono niente in suo confronto, sono solo un piccolo tifoso Viola, ho fatto l’abbonamento allo stadio per tanti anni, sempre in curva, adesso vado allo stadio saltuariamente al netto degli impegni di famiglia. Di certo non posso definirmi un “Ultras” … per quello ci vuole la condivisione di un certo stile di vita che io non ho mai avuto. Non ho quindi la pretesa di salire al gradino più in alto del tifo Viola, gradino che di sicuro spetta a Vuturo.

Ho letto l’ultimo intervento alcuni giorni fa e siccome il titolo era piuttosto “forte” ho cercato di dare una mia umile interpretazione su quei pensieri che gravitano intorno all’uso della parola “inganno”.

Prosegue...

Tags:

Editoriale | news

Santana: striscione poco chiaro

by sanghino
Condividi su Facebook
23 mag 2011

Due giorni fa è apparso allo stadio Franchi uno striscione che recitava più o meno: “Prima Ufo poi Santana un’altra genialità senza grana”.

Il riferimento è chiaro, il contendere è lo svincolo di un giocatore a parametro zero in quanto giunti alla conclusione del contratto. Su questo però mi piacerebbe fare una piccola riflessione che spero mi sia permessa (non si sa mai, a Firenze siamo permalosi quanto la stessa dirigenza Viola). Dal tono dello striscione quello che appare evidente è non tanto la cessione, o mancato rinnovo, di due giocatori, quanto lo svincolo a parametro zero. Cosa questa che evidentemente non porta denari nelle casse della Fiorentina, denaro magari utile ad accaparrarsi nuovi giocatori. Le situazioni dei due giocatori per quello che è dato sapere appaiono subito molto differenti. Ufo ormai erano un paio di anni che dichiarava di voler provare l’esperienza spagnola e dal suo punto di vista era molto conveniente, credo, non rinnovare con la Fiorentina. Per Santana, tengo a precisare che è sempre stato l’esempio del vero professionista, pare, e ripeto pare, che sia comunque stato offerto un nuovo contratto non ritenuto all’altezza dal giocatore (o da chi ne ha la procura). In entrambi i casi sfido chiunque a dimostrare che sia stata la volontà della Fiorentina quella di scegliere di arrivare alla scadenza del contratto senza cercare per altro di monetizzare quanto più possibile. Anche perchè è un palese controsenso rispetto a tutto quanto fino ad oggi viene rinfacciato alla stessa dirigenza viola accusata troppo spesso di essere troppo attenta ai bilanci e poco all’aspetto tecnico. Se poi si fa solo per dare sfogo al nostro solito senso polemico delle cose allora va bene … niente da dire.

Per concludere vorrei comunque in questo post ringraziare Santana, giocatore sfortunatissimo ma sempre e comunque esempio di professionalità. Se proprio volessi essere puntiglioso nei suoi confronti muoverei un’unica critica (per altro da condividere con la maggior parte dei compagni): è mancato un po’ sotto il punto di vista della personalità. Per la sua esperienza e per la sua “anzianità di servizio” sarebbe potuto essere un degno erede di Jorgensen come peso all’interno dello spogliatoio.

Ciao Alberto ci rivediamo a Firenze !!

Tags: , ,

note

Powered by BlogEngine.NET 2.8.0.0
Theme by Mads Kristensen Adattato da Francesco Mori
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

Chi Sono ...

Ovviamente un tifoso Viola. Dalla nascita.

Sono un "ragazzo" di quasi 40 anni, sono un informatico e l'unione di queste due passioni hanno portato alla nascita di questo blog (tra pochi mesi festeggerò il quinto compleanno !).

Non cercate qui le informazioni dell'ultimo momento, non sono un giornalista, semmai fatemi compagnia nel commentare tutto quello che accade intorno alla Fiorentina.

E, ricordate, il Popolo Viola siamo NOI !! Tutti gli altri sono impostori

Agli amici consiglio

RecentPosts

RecentComments

Commenti RSS

Disclaimer

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica poiché non viene aggiornato con periodicità regolare. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001.
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scrtto e ogni altro mezzo di diffusione. La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure.
Le opinione espresse qui rappresentano il mio personale punto di vista e di eventuali collaboratori e non rappresentano in nessun modo l'opinione della Società ACF Fiorentina SpA e sue collegate.

© Copyright 2011